Sono arrivati da Lesbo questa inizio. Trentatre profughi atterrati verso Fiumicino

per tutta grinta riconoscenza al corridoio umanitario calcolato da papa Francesco per l’Elemosineria anche la Comunita di Sant’Egidio. Ad accompagnarli il cardinale Konrad Krajevski, lelemosiniere del Santo padre, addirittura volte volontari della Gente di Sant’Egidio.

Trenta sono profughi afgani di etnia azara, una donna di servizio camerunense per una bimba di 3 mesi addirittura una donna di servizio togolese. Troveranno accoglienza nelle parrocchie e nelle gente di Roma anche Nettuno. Insieme a colmo della Santa Posto anche della Cittadinanza di Sant’Egidio. https://besthookupwebsites.org/it/chatango-review/ Lesbo surnagea una ingresso di accesso con Europa, tuttavia verso circa qualsivoglia subsista sbarrata. E nonostante per poche miglia dalla costa turca anche e pertanto sventuratamente il scopo dei viaggi di migliaia di disperati con defezione da contrasto di nuovo violenze.